SPEDIZIONE GRATUITA PER ACQUISTI SUPERIORI A € 50

Il curioso caso della morte del povero signor Felipe

 14.90

Edoardo è un adolescente rinchiuso in se stesso protagonista di un rutilante romanzo a tinte gialle dove nulla è come appare. Chi ha ucciso il signor Felipe e perché? Il caso per gli investigatori è apparentemente chiuso, ma Edoardo è convinto che sia stato ucciso.
E lo riapre ma con i suoi strumenti di indagine che sfuggono al senso comune e preoccupano non poco i suoi genitori. Tecnicamente la sua patologia si chiama autismo ma somiglia al silenzio del capo indiano Bromden di Qualcuno volò sul nido del cuculo che vede e sente tutto. E’ la società che lo ha condannato alla diversità. E’ una radio che trasmette su una frequenza che nessuno si ostina a voler ascoltare. Come nei “Dieci piccoli indiani” di Agatha Christie per ciascuno degli appartenenti alla banda investigativa capeggiata da Edoardo, tutti avevano modo, possibilità e movente per macchiarsi del crimine, ma il loro universo strampalato che procede con una geometria mentale non euclidea, scombiccherata, disegna invece l’esistenza di un mondo dove, come recitavano i cartelli dei manicomi, i folli erano quelli che stavano all’esterno perché il cartello con la dicitura era orientato verso i cosiddetti “normali”. L’autore insinua il dubbio che il vero colpevole sia il lettore ma ognuno deve avvolgere il nastro della vita e capire la maniera nella quale ha compiuto il proprio delitto.

COD: signorfelipe Categoria: Tag: , ,

Informazioni aggiuntive

Type

Paperback, Hardcover, Audiobook, Audio CD, Kindle